Prima che il mondo cominci a bruciare - eBook pdf

Size 578.784 KB   0 seeders     Added 2012-03-09 03:58:14

To download or stream you need BitLord. Visit them at BitLord.com
Luca è un giovane che si trova catapultato nella realtà del lavoro precario. Lui e i suoi amici hanno un\'alternativa a questo sistema che li sfrutta e li opprime. Le cose però gli sfuggiranno di mano.

"Questo libro è un invito alla resistenza in chiave moderna, non a colpi di fucili e bombe, ma progettando e studiando il modo di risollevare il sistema. “Prima che il mondo cominci a bruciare” di Federico Crosara è una chiamata al raduno per tutti coloro che hanno il fuoco dentro, per combattere e vincere il nemico" (RecensioniLibri.org).

"Prima che il mondo cominci a bruciare” mette in luce ciò che accade nella vita di tutti i giorni con passione e trasporto. Un\'intera generazione privata delle basilari certezze sulle quali costruire il proprio futuro non può che generare adulti instabili alla ricerca di un salvifico Eden" (RecensioneLibro.it).

"Non posso che ritenere un libro come questo, ancora oggi più che mai, fondamentale, per contenuti e per coordinate ermeneutiche fornite per comprendere la realtà del precariato" (StampaLibera.com).

Se vuoi conoscere Luca, Alessia, Fabio e tutti gli altri visita www.fuocodentro.it. Oppure vai su www.facebook.com/fuocodentro.
In più troverai altre notizie e info utili come la rassegna stampa, i commenti dei lettori e molto altro ancora.

LA TRAMA

Luca è un giovane di ventisei anni che dopo essersi congedato dall’esercito decide di andare a vivere per conto suo. Un suo ex commilitone di nome Edoardo gli offre di lavorare come operaio presso l’azienda di famiglia con un contratto a tempo determinato. Luca accetta e tutti i giorni si reca in fabbrica nonostante si stanchi presto del posto e della gente che vi lavora.
Va a stare a casa di Alessia, giovane e affascinante lavoratrice precaria e amante segreta di Edoardo, in un tipico appartamento di studenti. Inizialmente doveva essere per un breve periodo, giusto il tempo che la ragazza si riprendesse da una convalescenza. Ma poi decide di comune accordo con lei di restare. Il palazzo è un vecchio ex hotel tenuto in cattive condizioni ma con un certo fascino dato dai corridoi di moquette rossa e le finiture in finto oro. Prevalentemente vi abitano universitari e giovani lavoratori precari che spesso organizzano delle feste tra loro dove l’alcol scorre a fiumi e la droga non manca mai.
Luca stringe amicizia particolarmente con i suoi coetanei Fabio, Anto, Pippo e Andrea con i quali è accomunato da un forte odio verso la società e le sue istituzioni parassitarie. Inoltre sono dei forti assertori della dottrina nietzschiana del superomismo e vedono in essa l’unico modo per cambiare questa società. Passano moltissimo tempo ad allenarsi in palestra, a studiare e a imparare ad usare armi da fuoco che acquistano su internet.
Tra notti insonni e giorni sonnolenti Luca si trova a dover risolvere diversi problemi. Alcuni piccoli come Aldo, un vecchio operaio che dopo una vita da sfruttato pretende di rifarsi su di lui.
Altri enormi come una possibile accusa di torture che incombe sul suo battaglione quando era al fronte.
Come se non bastasse dopo un litigio con Alessia, in crisi dopo che Edoardo l’ha lasciata per sposare la sua fidanzata, esce di casa e sull’autobus una zingarella gli ruba il portafoglio. Va a sporgere denuncia ai carabinieri ma questi trattandolo in malo modo non lo aiutano. Non vedendo altre vie d’uscita alla mediocrità e alla alienazione in cui è caduto decide che deve fare qualcosa ma non sa cosa. L’occasione gli arriva quando riconosciuta la zingarella uccide l\'uomo che la sfrutta e tenta di fare esplodere il palazzo dove vivevano a spese del comune.
Alla sera Luca e Alessia fanno sesso in bagno durante una festa e ammettono di essere innamorati l’uno dell’altra così lasciano gli amici per andare da soli nel loro appartamento e passare la notte assieme. Ma il risveglio sarà terribile perché....

image
Prima_che_il_mondo_cominci_a_bruciare.pdf 578.784 KB
Gathering some info...

Register and log in Isohunt and see no captcha anymore!

4000 symbols left
Hash 63AECD2F1B0F9010D86B6F373C6A2EDE4757712F