Biglietto per l'inferno - Il tempo della semina

Size 59.328 MB   8 seeders     Added 2013-02-01 01:37:47

Stream torrent
Starting‥ You need BitLord! Get it from BitLord.com
To download or stream you need BitLord. Visit them at BitLord.com
Biglietto per l'inferno - Il tempo della semina [Mp3 215-320 kbps VBR] TNT Village

.: Release Originale :.

forum.tntvillage.scambioetico.org/index.php?showtopic=327018

Nominate i Biglietto Per L'inferno a qualsiasi conoscitore di rock progressivo e gli brilleranno gli occhi mentre vi parlerà di loro. Vi parlerà un gruppo che ha contribuito a scrivere negli anni settanta una delle pagine di più alto livello nella storia della musica italiana.
Formati a Lecco nel 1972, i Biglietto Per L'inferno esordiscono con il loro primo album auto intitolato nel 1974, meravigliando per il loro stile irruento, appassionato, trascinante e per la loro violenta descrizione della vita e delle cose, che rende i testi particolarmente ad effetto, opera del genio di Claudio Canali, cantante e paroliere del gruppo.
Nel breve tempo di un anno il gruppo si rimette al lavoro per comporre il materiale del secondo disco in studio, grazie ad un contratto con Klaus Schulze e con la la produzione di Eugenio Finardi. Come un triste copione che si ripete per diversi gruppi di questo periodo, i Biglietto Per L'inferno devono fare i conti con il fallimento della Trident, la casa discografica con cui erano sotto contratto e che aveva pubblicato l'anno prima Biglietto Per L'inferno e con cui avrebbe dovuto essere stampato anche il nuovo disco, portando poco dopo il gruppo allo scioglimento.

Il Tempo Della Semina si contraddistingue per la partecipazione alla composizione dei brani l'intera band, anziché affidare tutto il lavoro a Claudio Canali. Questa scelta porta ad un ingentilimento ed un arrotondamento del suono molto evidente rispetto al primo disco; la musica ed i testi appaiono meno aggressivi e sanguigni, mantenendo tuttavia una forte personalità ed espressività. Il Tempo Della Semina non è solo questo: è un rapido e repentino cambio di scena, con incursioni ed assoli in cui il gruppo esibisce la sua ottima preparazione musicale, nonché il suo grande gusto compositivo, trascinando l'ascoltatore da un luogo all'altro, ora ipnotizzandolo con suoni conturbanti, ora cullandolo con dialoghi di chitarra e di basso, cadenzati dalla batteria di Mauro Gnecchi, per poi sorprenderlo con le energiche incursioni del basso di Fausto Branchini ed il flauto traverso di Claudio Canali che si esibiscono in sorprendenti assoli.
Il secondo brano nacque forse per gioco quando il gruppo scovò, all'interno degli studi in cui si trovava, alcuni strumenti utilizzati probabilmente per creare gli effetti sonori nei cartoni animati e provò a suonarli. È in questa occasione che nacque Mente Sola – Mente: una sorta di spensierata mischia sonora, in forte contrasto con la linea di cantato sussurrata ed inquietante.

.: Cover :.


.: Crediti :.

Anno: 1992 (da registrazioni del 1975)
Genere: Rock Progressivo

Formazione:

Claudio Canali: flauto, voce
Fausto Bianchini: basso
Marco Mainetti: chitarra
Mauro Gnecchi: batteria
Giuseppe Cossa: pianoforte, organo
Giuseppe “Baffo” Banfi: organo, sintetizzatore

Tracklist:

01- Il Tempo Della Semina (10:13)
02- Mente Sola- Mente (2:55)
03- Vivi Lotta Pensa (3:15)
04- L'arte Sublime Di Un Giusto Regnare (3:17)
05- Solo Ma Vivo (6:27)
06- La Canzone Del Padre (9:34)		
1 Il Tempo Della Semina.mp3 16.854 MB
2 Mente Sola - Mente.mp3 5.199 MB
3 Vivi Lotta Pensa.mp3 5.406 MB
Gathering some info...

Register and log in Isohunt and see no captcha anymore!

4000 symbols left
Hash E9B5BD6EA7BC7D03E1DD42B52C17FE5673914FEA