Gabriel Garcia Marquez - Cent'anni di solitudine.pdf

Size 1.846 MB   8 seeders     Added 2013-02-27 08:19:50

To download or stream you need BitLord. Visit them at BitLord.com
							Info Ebook:
Titolo originale: Cien años de soledad
Titolo Italiano: Cent’anni di solitudine
Autore: Gabriel García Márquez
1ª ed. originale: 1967
Data di pubblicazione: 2002
Genere 	romanzo
Editore: Edizione speciale per "La Repubblica"
Collana: Novecento
Traduttore: Enrico Cicogna
Pagine: 384
Trama:
Il libro descrive le storie di Macondo, nome immaginario di una piccola piccola città sperduta all’interno dell’entroterra colombiano. I protagonisti sono, in particolare, i membri della famiglia Buendìa, trasferita in quella zona parecchie generazioni prima, per sfuggire agli incubi che tormentavano le notti di Ursula Iguaràn, terrorizzata dagli uomini del corsaro Francio Drake. Sperduto in mezzo alle paludi, questo villaggio vive isolato dal mondo, senza contatti con esso: i suoi abitanti hanno a che fare solo fra loro, i nipoti hanno gli stessi nomi dei nonni, tutti si conoscono e spesso si scopre che non è solo il nome a essere stato trasmesso. La famiglia Buendia, pur vivendo in quel villaggio arretrato, riesce a conoscere, seppur lontanamente, le sorti del mondo che la circonda, e molti suoi membri prendono parte agli avvenimenti che caratterizzano il mondo al di fuori di quelle quattro case. Vengono gli zingari nel villaggio con le loro carovane di commercianti, scoppiano rivoluzioni, vengono costruite ferrovie che attraversano quelle zone, vi atterrano pure aerei nei pressi, ma niente smuove il villaggio dal suo placido isolamento e dalla sua inerzia, quasi malata. I nipoti continuano a chiamarsi come i nonni e ad avere spesso le loro stesse caratteristiche, la stessa personalità, la stessa passionalità e vivacità. Alcuni membri della famiglia si allontanano dal villaggio, conducono le vite loro al di fuori di esso, hanno successi, raggiungono la fama, per poi però ritornare in vecchiaia o in malattia alla vita del villaggio, per morirvi. Ed è alla fine che l’ultimo discendente di questa famiglia scatena l’incantesimo di un vecchio zingaro, amico di uno dei capostipiti della famiglia. L’incantesimo porterà alla distruzione del villaggio, alla sua scomparsa, al suo annientamento e oblio, perché tale è il destino di una stirpe che rimane per cent’anni in solitudine.
Gabriel Garcia Marquez - Cent'anni di solitudine.pdf 1.846 MB
Gathering some info...

Register and log in Isohunt and see no captcha anymore!

4000 symbols left
Hash aea681cd507b8519b6c5aeafd59e0e693bde9e92